Superstrada Fi-Pi-Li, alba del 14 settembre 2011

All’inizio notavo quanto era bella

poi ho cominciato a notarne i difetti

poi i difetti sono spariti

e ho iniziato ad abituarmi a lei.

 

Da: “Una relazione privata”, sceneggiatura di Philippe Blasband, un film di Frédéric Fonteyne (1999)

 

Annunci

About poesieinformadidiario

Mi piace: cinema, musica, vino, cibo, leggere, scrivere, dipingere, fare sport, dormire, amare, parlare, respirare, osservare, curiosare, fantasticare, sonnecchiare, discutere, studiare, rotolare nella sabbia, nuotare, vagare, visitare, ridere, …
Questa voce è stata pubblicata in fotografia, parole altre e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

3 Responses to

  1. semprevento ha detto:

    uhm….l’abitudine…
    bella e brutta…

    vento

  2. eglepiediscalzi ha detto:

    Abituarsi per me significa entrare in amicizia,
    quindi conoscere. Questo non vuol dire che sempre
    sia piacevole.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...