Delicati equilibri

Giardino dell'Orticoltura - Firenze

Proprio adesso, in questo momento

mi spingo su delicati equilibri

alla ricerca di qualcosa

che fatico a trovare.

Le mie labbra si muovono

contando mesi e giorni

sulle dita delle mani.

L’attesa crea dissonanze

suoni acuti, stridii

e dissolvenze.

E in un momento, proprio adesso

siamo già lì

dove pensavamo

solo ieri

di non arrivare mai

Annunci

About poesieinformadidiario

Mi piace: cinema, musica, vino, cibo, leggere, scrivere, dipingere, fare sport, dormire, amare, parlare, respirare, osservare, curiosare, fantasticare, sonnecchiare, discutere, studiare, rotolare nella sabbia, nuotare, vagare, visitare, ridere, …
Questa voce è stata pubblicata in fotografia, poesia, poesieinformadidiario e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

One Response to Delicati equilibri

  1. ninimei ha detto:

    A piccoli passi si può arrivare molto lontano…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...