Troubleshooting

I nostri assistenti sono occupati, la preghiamo di rimanere in attesa per non perdere la priorità acquisita….

Che effetto ti fa la neve?

non dirmi che ti riporta bambino

che ti smuove ricordi d’infanzia

che ti viene voglia di lanciare le palle

e costruire pupazzi con il cappellino e la carota al posto del naso

infatti non me lo dici e rimani in silenzio

si sente solo una musichetta di sottofondo

nel mentre su di me cadono altri fiocchi

di quelli grossi che scendono lenti

e trovano posto nelle pieghe delle mani

non so come ma si adattano

sembra un posto fatto per loro

una calma irreale e un bianco uniforme copre tutto

ma se guardi meglio noterai qualche impronta

 

 

qualcuno è stato qui

 

 

Risponde l’operatore tre uno quattro quattro due, prego rimanga in linea…

 

 

Pubblicato in fotografia, poesia, poesieinformadidiario | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | 8 commenti

proprio adesso, in questo momento (XXX)

platani in Piazza d'Azeglio a Firenze, il 26 gennaio 2012 verso le 17

Pubblicato in fotografia, poesieinformadidiario, profil à la silhouette, proprio adesso, in questo momento | Contrassegnato , , , | 3 commenti

proprio adesso, in questo momento (XXIX)

platani in Piazza d'Azeglio a Firenze, il 26 gennaio 2012 verso le 17

Pubblicato in fotografia, poesieinformadidiario, profil à la silhouette, proprio adesso, in questo momento | Contrassegnato , , , | 2 commenti

Siamo…

Via Tornabuoni a Firenze

Siamo ospiti di una casa che crediamo nostra e impieghiamo tutta la vita ad arredare

Siamo clandestini senza bagaglio che viaggiano verso un futuro incerto

Siamo insegnanti in classi semivuote di studenti svogliati

Siamo giudici e avvocati in processi destinati alla prescrizione

Siamo pedine in una partita a scacchi contro noi stessi

Siamo merce stipata in scaffali di centri commerciali

Siamo formiche incolonnate verso riserve di cibo

Siamo api disorientate dal fumo

Siamo gabbiani imprigionati dal petrolio

Siamo disoccupati senza sussidio

Siamo precari senza un futuro

Siamo passeggeri di un treno chiamato vita

Pubblicato in fotografia, poesia, poesieinformadidiario | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 6 commenti

Non esiste un mondo perfetto

Tre ponti (Li), il 22 gennaio 2012 al tramonto

Onde lisce e pulite si vedono arrivare in mare aperto. Sono distanti e ti avvicini lentamente. Ci giri intorno, le osservi e ne avverti potenza e bellezza. Arriva una serie, sembrano alte colline tondeggianti, sei in zona di sicurezza e ci sali sopra senza difficoltà. Ascolti il fragore quando rompono poco distante. Attendi, non hai fretta. Condividi con chi è in mare lo stupore e l’ammirazione. Giri lo sguardo da quella posizione privilegiata ed entri in sintonia con ciò che ti circonda.

Un muro d’acqua dietro di te, hai superato il punto di non ritorno, puoi solo guardare avanti e spingere più che puoi. Raccogli le forze, trattieni il respiro ed entri in apnea. Non c’è spazio per pensare, solo istinto e concentrazione. Il tempo si dilata, entri in una dimensione altra, hai la percezione del tuo movimento, dell’onda che ti trascina, dei colori e delle superfici.

Di colpo la scena cambia, la tavola viene sbalzata in aria con te e subito sei sott’acqua. Perdi l’orientamento nello spazio e non puoi più nulla, solo farti trascinare, aspettare che passi e trattenere il fiato. Riemergi, la tavola è sempre legata alla caviglia, l’agganci e la tiri a te. Non puoi risalire, altre onde stanno arrivando, puoi solo immergerti e aspettare che passino.

Non esiste un mondo perfetto, però esistono delle giornate speciali… e chi fa surf lo sa.

Pubblicato in fotografia, pensieri, poesieinformadidiario | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | 4 commenti

proprio adesso, in questo momento (XXVIII)

alba in treno alle 7.50 del 24 gennaio 2012

Pubblicato in fotografia, poesieinformadidiario, proprio adesso, in questo momento | Contrassegnato , , , | 3 commenti

proprio adesso, in questo momento (XXVII)

alba in treno alle 7.50 del 24 gennaio 2012

Pubblicato in fotografia, poesieinformadidiario, proprio adesso, in questo momento | Contrassegnato , , , , , | 1 commento

Tramontana

Sono all’inseguimento di un gabbiano
sempre più lontano dalla costa
solo
alla ricerca di una prospettiva
diversa
Bianche Apuane
nel cielo terso di gennaio
disegnano profili lontani
quando il mare si colora di verde
spazzato dalle potenti raffiche di tramontana
Sono fredde e luminose
queste giornate
e le mani mi dolgono
bagnate ma ancora salde
a controllare una velocità impossibile
dalle forti sensazioni
nello scivolare
su binari invisibili
a formare un tutt’uno
in una dimensione altra

Pubblicato in fotografia, poesia, poesieinformadidiario, venti | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | 2 commenti

Era entrato anche quella volta, non ne poteva fare a meno. Scaffali pieni fino a scoppiare e libri dappertutto. La luce filtrava dalla vetrina illuminando granelli di polvere che si muovevano sospesi nell’aria. Nessuno fece caso a lui, l’uomo al bancone, forse il proprietario, rispose al saluto senza alzare gli occhi mentre annotava qualcosa. Non cercava niente in particolare e il suo sguardo prese a scorrere titoli, nomi ed edizioni un po’ a caso.
Perché quel libro lo attirava tanto? Quante volte era passato sotto il suo sguardo, proprio in quella edizione e come mai ne vedeva sempre qualche copia nelle bancarelle e dai vecchi rivenditori di libri usati?
Prese a pensare che ci sono dei libri che tornano oppure sono sempre stati lì e non se ne sono mai andati, che a catturare la sua attenzione non sono solo i ricordi, anche loro così spontanei e inaspettati, ma soprattutto i colori, gli odori, le atmosfere.
In quel momento si sentì chiamare, si girò e quei pensieri sparirono immediatamente.

Pubblicato in fotografia, pensieri, poesieinformadidiario | Contrassegnato , , , , , , , , , | 2 commenti

ora, subito, da me, da te

ne avrei voglia,
lo desidero
lo desideri anche tu
e allora
perché non incontrarci
ora
subito
da me, da te
anche se nevica, se piove
posso essere lì in un attimo
e abbracciarti
stretta
carezzarti
e sentire il tuo profumo
addormentarmi abbracciato
a te
e svegliarmi nella notte
sognando onde
e mari mossi
sentire che sei sveglia
morderti
toccarti
e scoprire che ci sei

Pubblicato in fotografia, poesia, poesieinformadidiario | Contrassegnato , , , , , , , , , | 2 commenti

La crisi

La crisi l’aveva colpito in pieno, prima la riduzione dell’orario, poi lo avevano declassato come mansione. Anche lo stipendio si era automaticamente ridotto. Aveva dovuto cambiare abitudini e adattarsi ad una nuova vita.
Sentì vibrare nella tasca, era un sms.
L’autobus frenò bruscamente e per prendere il telefono rischiò di perdere l’equilibrio.
Come al solito premette il tasto delete senza leggerlo. Aveva iniziato a farlo da quando lei se ne era andata.
Non scese alla solita fermata di casa. Non si oppose al fatto che le porte si richiudevano. Sentì l’autobus proseguire.
Era in una specie di trance, a momenti gli sembrava di sognare o di vivere in un racconto. Pensò, ma solo per un momento, che forse avrebbe dovuto cercare di concentrarsi per capire meglio cosa gli stava succedendo.
Sentì invece l’urgenza di parlare con qualcuno.
Le porte si aprirono, scese e i suoi amici erano lì, sulla terrazza di fronte al mare, come al solito a parlare di viaggi, di vento e di niente.

Pubblicato in fotografia, pensieri, poesieinformadidiario | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | 4 commenti

Né mare né cielo

né mare né cielo

C’era la terrazza con la pavimentazione a scacchi e una linea d’orizzonte sfumata che non distingueva tra cielo e mare. Scogli affioranti sbucavano dall’acqua come macchie nere, era quasi l’ora del tramonto ma non sembrava, tutto si diluiva in quelle sfumature.

.
– Pronto?
– Si, dimmi tutto
– no, niente, era solo per sentirti, per sentire la tua voce, per capire chi sei, se quello che hai detto lo pensi veramente o era così per dire
– lo penso veramente
– sai ultimamente ho bisogno di essere rassicurato
– e per cosa scusa?
– solo che vedo sfuocato, non distinguo i contorni, perdo il confine tra cielo e mare. Al tramonto distingui l’orizzonte, le cose sono divise, ognuna al suo posto, i colori ti aiutano. Adesso invece tutto si mischia, diventa uniforme e allora è come non vedere.

… silenzio

– non posso essere io a rassicurarti lo sai
– sei dura con me, vorrei solo che tu fossi qui
– ci sono stata, lo sai

click

Una calma irreale avvolgeva tutto mentre il tempo si fermava in quell’istante.

Pubblicato in fotografia, pensieri, poesieinformadidiario | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | 5 commenti

Marina

Gli scogli di Marina
sono bianchi
blocchi di pietra
portati dall’uomo
per fermare le onde
che sempre più forti
mangiano la terra
e ti guardano impertinenti.
Quelle case
anche loro a viso aperto
sono l’ultimo confine
di fronte al libeccio
che muove le tegole
e s’infiltra nelle persiane
portando sabbia, sale
e violenza.
E’ il mare d’inverno
che a gennaio
colora cieli freddi e sereni
e dipinge le Apuane

Pubblicato in fotografia, poesia, poesieinformadidiario | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , | 4 commenti

Sarà

Sarà un giardino con siepi e piante aromatiche

circondato da cipressi ed esposto a sud

Da un lato un pozzo,

quello dei desideri,

con un fico che cresce incastrato sulla parete

Tutt’intorno lavanda

e piccoli angoli ombrosi che daranno riparo a chi,

su quelle panchine,

amerà fermarsi a leggere

o anche solo guardarsi intorno

Ogni pianta una storia,

ogni storia un segreto

Lo leggerai sulle biforcazioni dei rami,

nelle piegature dei tronchi

sulle venature delle foglie

che ancora,

ostinate,

non vogliono cadere.

Pubblicato in fotografia, poesia, poesieinformadidiario | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | 3 commenti

proprio adesso, in questo momento (XXVI)

Pubblicato in fotografia, poesieinformadidiario, proprio adesso, in questo momento | Contrassegnato , | Lascia un commento

proprio adesso, in questo momento (XXV)

Calignaia (Li), il 1 gennaio del 2012 verso le 16

Pubblicato in fotografia, poesieinformadidiario, proprio adesso, in questo momento | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Navigare a vista

Senza strumenti

né programmi o progetti

svuotare la borsa

non piantare radici

non accumulare oggetti

buttare via il superfluo

a volte anche il necessario

tenere solo qualche fotografia

ma forse neanche quelle

visitare stazioni e prendere treni

abbandonare libri

raccogliere libri abbandonati

conoscere nuove persone

altre lasciarle

partire

fermarsi

solo fino a domani

Pubblicato in fotografia, poesia, poesieinformadidiario | Contrassegnato , , , , , , , , , , | 6 commenti

Waiting at the train station

Sono le nove e cinquanta e mi trovo qui

in attesa

sfumature di pensiero

paure, timori, sguardi:

arriverà, non arriverà

è un tutto o un niente.

Momenti ritagliati tra l’attesa di te.

Ci sarai su quel treno?

Io sarò lì… comunque vada.

Pubblicato in fotografia, poesia, poesieinformadidiario, profil à la silhouette | Contrassegnato , , , , , , , , , | 3 commenti

proprio adesso, in questo momento (XXIV)

Ospedale di Livorno, corridoio interno, il 23 dicembre 2011 alle 12

Pubblicato in poesieinformadidiario, proprio adesso, in questo momento | Contrassegnato , , | 7 commenti

proprio adesso, in questo momento (XXIII)

Ospedale di Livorno, corridoio interno, il 23 dicembre 2011 alle 12

Pubblicato in fotografia, proprio adesso, in questo momento | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Prima regola, prudenza – disse.

E la seconda? – chiese lei.

Audacia – rispose Struensee.

 

Per Olov Enquist

“Il medico di corte”

Pubblicato in fotografia, parole altre, poesieinformadidiario | Contrassegnato , , | 4 commenti

E’ stato duro l’impatto

lo misuri solo adesso

quando rinvieni

e capisci cos’è successo.

In un momento

lasci cadere

uno a uno

frammenti di macerie.

Ma il rombo deraglia

dai soliti suoni

quando tentenni

e dopo ri-svieni.

Pubblicato in fotografia, poesia, poesieinformadidiario | Contrassegnato , , , , | 1 commento

proprio adesso, in questo momento (XXII)

Tre Ponti (Livorno) mattina del 17 dicembre

Pubblicato in fotografia, poesieinformadidiario, proprio adesso, in questo momento | Contrassegnato , , , , | 4 commenti

proprio adesso, in questo momento (XXI)

Spiaggia Miramare (Livorno), il 17 dicembre alle 14

Pubblicato in fotografia, poesieinformadidiario, proprio adesso, in questo momento | Contrassegnato , | 2 commenti

proprio adesso, in questo momento (XX)

promontorio a nord dell'Hotel Rex, il 17 dicembre alle 14

Pubblicato in fotografia, poesieinformadidiario, proprio adesso, in questo momento | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Emozioni di vetro

Sono fragili

e trasparenti come vetro

le mie emozioni di oggi

Le puoi leggere solo tu

(in questo momento)

dai miei occhi

dal mio viso

e dal mio corpo

Più ci penso

più mi sembra infantile

il mio agire

e il mio fuggire

ma ho deciso,

non voglio nascondermi con te.


Pubblicato in fotografia, poesia, poesieinformadidiario | Contrassegnato , , , , , , , , | 6 commenti

rosso... al semaforo di viale Carducci

Siamo speciali

eppure così mortali

così casuali

unici nel nostro vivere

in un presente che sfuma.

E’ una consapevolezza diversa

nuova eppure già conosciuta,

che senti stasera

nonostante tu,

dilettante nella meccanica delle parole

apprendista dei sentimenti,

insista nel desiderare.

Pubblicato in fotografia, poesia, poesieinformadidiario | Contrassegnato , , , , , , , , | 1 commento

proprio adesso in questo momento (XIX)

San Jacopo in Acquaviva (Livorno) - 11 dicembre 2011 alle 17.30

 

Pubblicato in fotografia, poesieinformadidiario, proprio adesso, in questo momento | Contrassegnato , , , | 3 commenti

Alla foce del Serchio

strani animali acquatici

si sporgono e s’immergono

nel tramonto di un freddo inverno

mentre bisce di fiume

scavalcano tronchi

e un falco ci gira intorno

in cerca di prede

Pubblicato in fotografia, poesia, poesieinformadidiario | Contrassegnato , , , , , , , , , | 2 commenti

proprio adesso, in questo momento (XVIII)

Calafuria (Livorno) il 4 dicembre 2011 alle 12,30

Pubblicato in fotografia, poesieinformadidiario, proprio adesso, in questo momento | Contrassegnato , , , | 4 commenti